• Pietro INGENITO

Mulino Di Martino

Posto all'incrocio di due torrenti, Nel 1355 Ladislao di Durazzo lo diede in concessione a Martino Di Martino suo feudatario in cambio di un paio di guanti a simboleggiare la fedeltà di costui al Re, il quale accettò il gradito omaggio esonerandolo dal pagamento delle tasse.





0 visualizzazioni