In circa due anni i volontari dell'associazione Alfonso Maria di Nola hanno riportato alla luce un mulino che  era sommerso dalla vegetazione e riqualificato l'intera area

Carrellata di lavori eseguiti al mulino Porta di Castello

Mostra altro
25 luglio 2017